Primo piano News Le notizie principali

Il Papa: «Nel 2024 io non ci sarò più» Il tema successione

Il Papa: «Nel 2024 io non ci sarò più» Il tema successione

Francesco riserva abitualmente dosi di buon umore. Riesce ad essere lieve, ironico, spontaneo persino su temi enigmatici o complicati, come la propria fine terrena. Scherzare su quell’appuntamento fatale non è facile. Ieri mattina, ancora una volta, è riuscito a giocare sopra la sua morte, facendo implicito riferimento al fatto che ha appena compiuto 78 anni.

Sony, l’ira di Obama contro la Corea: «Nessun dittatore ci imporrà censure»

Sony, l’ira di Obama contro la Corea: «Nessun dittatore ci imporrà censure»

Gli Stati Uniti «risponderanno» all’attacco informatico condotto dalla Corea del nord contro la Sony. Questa la promessa di Barack Obama, che ha chiarito: «Reagiremo in modo proporzionato, nelle modalità e nei tempi che decideremo». Obama ha espresso l’indignazione del suo governo poche ore dopo che l’Fbi aveva potuto provare con certezza che sia l’incursione che

Maxi sequestro per Mafia Capitale Scarcerato Mancini Fiscon ai domiciliari

Maxi sequestro per Mafia Capitale Scarcerato Mancini Fiscon ai domiciliari

L’impianto dell’accusa regge ma l’inchiesta su Mafia capitale incontra un primo ostacolo, perché per Riccardo Mancini, l’ex ad di Eur spa, secondo la procura organico all’associazione mafiosa di Massimo Carminati & co, ieri si sono aperte le porte del carcere. Il Tribunale del Riesame, che ha invece confermato le accuse per Salvatore Buzzi, braccio destro

Quirinale, Renzi: pronti a votare un nome anche a maggioranza

Quirinale, Renzi: pronti a votare un nome anche a maggioranza

«Conta eleggere un presidente e non con quale maggioranza e a quale scrutinio». Fedele al motto «ogni giorno ha la sua pena», l’argomento della successione di Giorgio Napolitano al momento non sembra proprio essere tra le urgenze di Matteo Renzi. Ogni qualvolta viene interpellato sull’argomento, il presidente del Consiglio risponde dando netta l’impressione di non

Caos sulla manovra fiducia nella notte Tasi congelata partecipate tagliate

Caos sulla manovra fiducia nella notte Tasi congelata partecipate tagliate

Ritardi, slittamenti, rinvii. La giornata che doveva portare all’approvazione in Senato della prima manovra finanziaria del governo Renzi è terminata nel caos. L’arrivo del testo, inizialmente previsto per le tre del pomeriggio, è slittato prima alle cinque, poi alle sei e mezza, quando il presidente del Senato, Piero Grasso, ha suonato la «fine della ricreazione».



Primo piano Sport Le notizie principali

Gonzalez, potrei lasciare la Lazio

Gonzalez, potrei lasciare la Lazio

“C’è la possibilità che io scelga di andare in un altro club”. Il centrocampista della Lazio Alvaro Gonzalez apre a una possibile cessione a gennaio. “Non è stato un buon semestre – spiega a republica.com.uy – anche se quest’ultimo periodo è stato piuttosto positivo. L’infortunio al gemello rimediato in Nazionale mi ha impedito di lottare

Malagò:”Benedizione Papa?Vaticano è qui”

Malagò:”Benedizione Papa?Vaticano è qui”

“Roma ha avuto la benedizione per la candidatura e le altre no? Gli altri hanno altre cose, la Città del Vaticano è nella città di Roma…”. Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, al termine della Messa degli Sportivi celebrata a San Pietro, commenta gli auguri del Papa alla candidatura di Roma a ospitare i

Braccio di ferro per Gervinho e Keita

Braccio di ferro per Gervinho e Keita

Otto giorni di libertà, a partire da stasera. Il rompete le righe di Garcia arriverà subito dopo il triplice fischio di Roma-Milan, qualche giocatore ha già la valigia pronta e l’aereo prenotato per domani: Maicon e Castan voleranno in Brasile, Iturbe in Argentina, Totti dovrebbe riposarsi prima in montagna e poi alle Maldive. Pjanic è

«Il Milan è più forte»

«Il Milan è più forte»

In una stagione e mezza, il Milan ha fatto 39 punti in meno della Roma: in pratica c’è una quota salvezza di differenza. Eppure, il divario in classifica non sembra interessare a Silvio Berlusconi, che con un eccesso d’ottimismo ha caricato la squadra prima della partenza: «È una partita fondamentale per noi, vi faccio i

Giustizia per la Roma «Nessuno ci fermerà»

Giustizia per la Roma «Nessuno ci fermerà»

Vittoria su tutta la linea, per una volta la giustizia sportiva si dimostra tale. Stasera Garcia potrà guidare la sua Roma dalla panchina e schierare Holebas contro il Milan: la Corte sportiva d’Appello della Figc ha accolto in pieno il ricorso del club giallorosso. Nello specifico, l’esecutività della squalifica di due turni dell’allenatore è stata






Amiche Aziende Tutti gli sponsor di RadioRadio


Video Podcast Visualizza i nostri Podcast

Powered by Dailymotion


Array
(
    [sb_usage] => default-sidebar
    [hwa_usage] => default-headerbar
)